Treviso

17 giu 2016
ore 09:30

Cyberfactory

Antropologia dell'automazione

Cyberfactory è un viaggio per immagini nella storia e nell'antropologia dell’automazione e del fabbricare: il lavoro e la fabbrica ieri, oggi e domani. Con la quarta rivoluzione industriale - nella cosiddetta fabbrica 4.0 - macchine, materie prime, processi e mercato dialogano. Interconnessi. Con l'automazione più spinta e in parte ancora fantascientifica si aprono nuovi scenari tecnologici, economici, sociali. Per svolgere molte mansioni di routine ci saranno i robot. Resisteranno le professioni creative, che richiedono empatia, negoziazione, fantasia. Anche se i computer impareranno a migliorarsi. Per competere con le macchine (una vecchia storia) in certi settori i lavoratori avranno innesti biomeccanici, diventeranno bionici. Molti altri, in Cina per esempio, lavoreranno ancora per sei centesimi di dollaro l'ora. Finché...